Rispondere a se stessi: un itinerario di rinascita – Incontro con Gaetano Piccolo Giovedì 25 febbraio ore 20.45

il Centro Diocesano di Spiritualità organizza  per giovedì 25 febbraio alle ore 20,45, un incontro con padre Gaetano Piccolo, gesuita, insegnante di metafisica posso l’università Gregoriana.

il titolo dell’incontro è “Rispondere a se stessi: un itinerario di rinascita”.

l’evento sarà online su Piattaforma ZOOM iscrizione al link:

https://zoom.us/webinar/register/WN__uDRsseuT8WJ7qUmENqjoA

Ne Il cammino dell’uomo, il filosofo Martin Buber riporta queste parole del Rabbi Zusya: “Nel mondo che viene, la domanda che mi verrà rivolta non è: Perché non sei stato Mosè? No, la domanda che mi verrà rivolta è: Perché non sei stato Zusya?”. Il primo appello a cui l’uomo è chiamato a rispondere è nei confronti della sua vita e del suo destino: si tratta di una chiamata esigente, che trova la propria origine nell’interiorità dell’uomo ed è lì che chiede al singolo di tornare ad interrogarsi, mettendosi in ascolto di quella verità che lo abita e che parla con l’alfabeto dei propri bisogni, desideri, paure, progetti. Accompagnati dalle sapienti parole di p. Gaetano Piccolo, svolgeremo un itinerario capace di far emergere le dinamiche umane di ciascuno mediante l’incontro con la Parola, affinché il cuore chiamato a rispondere di sé ne risulti illuminato e guarito: abilitato, dunque, ad accogliere quell’appello di rinascita che ha la forma di un nuovo inizio.

 

GAETANO PICCOLO

è gesuita e insegna metafisica presso la Pontificia Università Gregoriana. Tra le sue pubblicazioni più recenti ricordiamo la trilogia sui Vangeli sinottici Leggersi dentro (Paoline 2016, 2017, 2018); Testa o cuore? L’arte del discernimento (Paoline, 2017); Pensiero incompleto. Breve introduzione alle grandi domande della vita (Paoline, 2019); Il gioco dei frammenti. Raccontare l’enigma dell’identità (San Paolo, 2020), Nascere di nuovo. Un itinerario di guarigione (Paoline, 2020).