ISTITUTO SUPERIORE DI SCIENZE RELIGIOSE

L’Istituto Superiore di Scienze Religiose (ISSR) è stato fondato ed è gestito dalle Diocesi di Crema, Cremona e Lodi e ha sede a Crema presso la Fondazione “Carlo Manziana” in via Dante n. 24 a Crema.

È un Ente Ecclesiastico eretto dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica (12 novembre 2007) e  civilmente riconosciuto.

È un Istituto accademico collegato con la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale.

È una persona giuridica pubblica, nell’ordinamento canonico con finalità di religione e culto.

 

Sua specifica finalità è la promozione degli studi nel campo della teologia e delle scienze religiose per:

  • l’aggiornamento teologico e culturale di laici, religiosi e sacerdoti;
  • la formazione di laici e religiosi a svolgere compiti di evangelizzazione e catechesi;
  • la preparazione dei candidati ai vari ministeri e servizi ecclesiali;
  • la preparazione dei docenti di Religione cattolica nelle scuole di ogni ordine e grado.

 

Sono trattate le fondamentali discipline filosofiche e teologiche: Storia della filosofia; Filosofia sistematica; Sacra Scrittura; Teologia fondamentale; Teologia dogmatica; Teologia morale; Teologia spirituale; Liturgia; Patrologia; Storia della Chiesa; Diritto Canonico; Scienze pedagogiche e psicologiche.

 

L’ISSR persegue le proprie finalità istituendo corsi accademici, promuovendo iniziative di studio e ricerca, curando pubblicazioni nei campi di propria competenza. Conferisce i seguenti gradi accademici:

  • Laurea in Scienze Religiose (= Laurea breve nell’ordinamento civile). La durata è triennale;
  • Laurea magistrale in Scienze Religiose, con indirizzo pastorale o didattico (= Laurea specialistica nell’ordinamento civile). La durata è biennale.