Novena per l’Assunta

NOVENA
A MARIA ASSUNTA IN CIELO
dal 6 al 14 agosto 2020

6 AGOSTO – MARIA SEGNO DI SALVEZZA

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

ATTO PENITENZIALE
Signore pietà
Cristo pietà
Signore pietà

ORAZIONE
Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini: noi crediamo con tutto il fervore della nostra fede nella Tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata Regina dagli Angeli e dai Santi; ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore, che ti ha esaltata sopra tutte le creature.

LETTURA
Dal Libro della Genesi (3,14)
Allora il Signore Dio disse al serpente: «Poiché tu hai fatto questo, sii tu maledetto più di tutto il bestiame e più di tutte le bestie selvatiche; sul tuo ventre camminerai e polvere mangerai per tutti i giorni della tua vita. Io porrò inimicizia tra te e la donna, tra la tua stirpe e la sua stirpe: questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno».

INVOCAZIONE
Santa Maria la chiesa ti acclama Madre di Dio, genitrice della stirpe regale che ha schiacciato la testa del serpente antico, prefigurata dal Padre per compiere il proprio disegno di salvezza dell’umanità,* ti preghiamo soccorri la nostra fede, aiutaci nelle avversità, assistici nell’ora della tentazione, intercedi per noi presso il tuo Figlio Gesù nell’ora della nostra morte. Amen.

Maria Assunta in Cielo: prega per noi ! Ave o Maria…

PREGHIERA DELL’ASSUNTA DI PIO XII
O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini, noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi. E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore. Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi: Ecco tuo figlio. E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida, forza e consolazione della nostra vita mortale. Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle, sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te, nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno, dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Amen.

7 AGOSTO – MARIA DONNA VESTITA DI SOLE

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

ATTO PENITENZIALE
Signore pietà
Cristo pietà
Signore pietà

ORAZIONE
Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini: noi crediamo con tutto il fervore della nostra fede nella Tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata Regina dagli Angeli e dai Santi; ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore, che ti ha esaltata sopra tutte le creature.

LETTURA
Dal Libro dell’Apocalisse di San Giovanni Apostolo (12,1-5)
Nel cielo apparve poi un segno grandioso: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle. Era incinta e gridava per le doglie e il travaglio del parto. Allora apparve un altro segno nel cielo: un enorme drago rosso, con sette teste e dieci corna e sulle teste sette diademi; la sua coda trascinava giù un terzo delle stelle del cielo e le precipitava sulla terra. Il drago si pose davanti alla donna che stava per partorire per divorare il bambino appena nato. Essa partorì un figlio maschio, destinato a governare tutte le nazioni con scettro di ferro, e il figlio fu subito rapito verso Dio e verso il suo trono.

INVOCAZIONE
Santa Maria la chiesa ti acclama Madre del Salvatore. O donna vestita di sole, piena di grazia, che nelle doglie del parto hai dato alla luce l’unigenito Figlio del Padre,* ti preghiamo soccorri la nostra fede, aiutaci nelle avversità, assistici nell’ora della tentazione, intercedi per noi presso il tuo Figlio Gesù nell’ora della nostra morte. Amen.

Maria Assunta in Cielo: prega per noi ! Ave o Maria…

PREGHIERA DELL’ASSUNTA DI PIO XII
O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini, noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi. E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore. Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi: Ecco tuo figlio. E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida, forza e consolazione della nostra vita mortale. Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle, sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te, nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno, dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Amen.

8 AGOSTO – MARIA TEMPIO DELLO SPIRITO SANTO

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

ATTO PENITENZIALE
Signore pietà
Cristo pietà
Signore pietà

ORAZIONE
Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini: noi crediamo con tutto il fervore della nostra fede nella Tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata Regina dagli Angeli e dai Santi; ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore, che ti ha esaltata sopra tutte le creature.

LETTURA
Dal Vangelo secondo Luca (1,26)
Al sesto mese, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallegrati, piena di grazia: il Signore è con te». A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo. L’angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e verrà chiamato Figlio dell’Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine». Allora Maria disse all’angelo: «Come avverrà questo, poiché non conosco uomo?». Le rispose l’angelo: «Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell’Altissimo ti coprirà con la sua ombra. Perciò colui che nascerà sarà santo e sarà chiamato Figlio di Dio».

INVOCAZIONE
Santa Maria la chiesa ti acclama tempio dello Spirito Santo, tabernacolo immacolato nel quale Dio si è compiaciuto di prendere dimora,* ti preghiamo soccorri la nostra fede, aiutaci nelle avversità, assistici nell’ora della tentazione, intercedi per noi presso il tuo Figlio Gesù nell’ora della nostra morte. Amen.

Maria Assunta in Cielo: prega per noi ! Ave o Maria…

PREGHIERA DELL’ASSUNTA DI PIO XII
O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini, noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi. E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore. Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi: Ecco tuo figlio. E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida, forza e consolazione della nostra vita mortale. Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle, sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te, nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno, dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Amen.
9 AGOSTO – MARIA ARCA DELL’ALLEANZA

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

ATTO PENITENZIALE
Signore pietà
Cristo pietà
Signore pietà

ORAZIONE
Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini: noi crediamo con tutto il fervore della nostra fede nella Tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata Regina dagli Angeli e dai Santi; ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore, che ti ha esaltata sopra tutte le creature.

LETTURA
Dal Vangelo secondo Luca (1, 39-45)
In quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! A che cosa devo che la madre del mio Signore venga da me? Ecco, appena il tuo saluto è giunto ai miei orecchi, il bambino ha sussultato di gioia nel mio grembo. E beata colei che ha creduto nell’adempimento di ciò che il Signore le ha detto».

INVOCAZIONE
Santa Maria la chiesa ti acclama arca dell’Alleanza, tu hai creduto nelle promesse antiche, tu hai portato in grembo il Salvatore in visita al popolo fedele in attesa, tu lo hai seguito sul Calvario,* ti preghiamo soccorri la nostra fede, aiutaci nelle avversità, assistici nell’ora della tentazione, intercedi per noi presso il tuo Figlio Gesù nell’ora della nostra morte. Amen.

Maria Assunta in Cielo: prega per noi ! Ave o Maria…

PREGHIERA DELL’ASSUNTA DI PIO XII
O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini, noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi. E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore. Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi: Ecco tuo figlio. E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida, forza e consolazione della nostra vita mortale. Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle, sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te, nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno, dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Amen.

10 AGOSTO – MARIA SEDE DELLA SAPIENZA

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

ATTO PENITENZIALE
Signore pietà
Cristo pietà
Signore pietà

ORAZIONE
Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini: noi crediamo con tutto il fervore della nostra fede nella Tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata Regina dagli Angeli e dai Santi; ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore, che ti ha esaltata sopra tutte le creature.

LETTURA
Dal Vangelo secondo Luca (1,46-55)
Allora Maria disse: «L’anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore, perché ha guardato l’umiltà della sua serva. D’ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente e Santo è il suo nome; di generazione in generazione la sua misericordia per quelli che lo temono. Ha spiegato la potenza del suo braccio, ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore; ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili; ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato i ricchi a mani vuote. Ha soccorso Israele, suo servo, ricordandosi della sua misericordia, come aveva detto ai nostri padri, per Abramo e la sua discendenza, per sempre».

INVOCAZIONE
Santa Maria la chiesa ti acclama Sede della Sapienza perché nella tua infinita umiltà hai accolto la promessa del Padre, hai serbato nel tuo cuore i santi misteri e ponendoti silenziosamente al Suo servizio ti sei resa corresponsabile della redenzione umana,* ti preghiamo soccorri la nostra fede, aiutaci nelle avversità, assistici nell’ora della tentazione, intercedi per noi presso il tuo Figlio Gesù nell’ora della nostra morte. Amen.

Maria Assunta in Cielo: prega per noi ! Ave o Maria…

PREGHIERA DELL’ASSUNTA DI PIO XII
O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini, noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi. E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore. Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi: Ecco tuo figlio. E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida, forza e consolazione della nostra vita mortale. Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle, sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te, nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno, dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Amen.

11 AGOSTO – MARIA REGINA DELLA FAMIGLIA

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

ATTO PENITENZIALE
Signore pietà
Cristo pietà
Signore pietà

ORAZIONE
Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini: noi crediamo con tutto il fervore della nostra fede nella Tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata Regina dagli Angeli e dai Santi; ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore, che ti ha esaltata sopra tutte le creature.

LETTURA
Dal Vangelo di Luca (2,4-7)
Anche Giuseppe, dalla Galilea, dalla città di Nàzaret, salì in Giudea alla città di Davide chiamata Betlemme: egli apparteneva infatti alla casa e alla famiglia di Davide. Doveva farsi censire insieme a Maria, sua sposa, che era incinta. Mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo pose in una mangiatoia, perché per loro non c’era posto nell’alloggio.

INVOCAZIONE
Santa Maria la chiesa ti acclama regina della famiglia perché sei stata il focolare domestico di Giuseppe tuo sposo e del dolce bambino Gesù, paradigma di ogni donna e di ogni madre,* ti preghiamo soccorri la nostra fede, aiutaci nelle avversità, assistici nell’ora della tentazione, intercedi per noi presso il tuo Figlio Gesù nell’ora della nostra morte. Amen.

Maria Assunta in Cielo: prega per noi ! Ave o Maria…

PREGHIERA DELL’ASSUNTA DI PIO XII
O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini, noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi. E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore. Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi: Ecco tuo figlio. E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida, forza e consolazione della nostra vita mortale. Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle, sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te, nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno, dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Amen.

12 AGOSTO – MARIA MADRE DEI DOLORI

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

ATTO PENITENZIALE
Signore pietà
Cristo pietà
Signore pietà

ORAZIONE
Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini: noi crediamo con tutto il fervore della nostra fede nella Tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata Regina dagli Angeli e dai Santi; ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore, che ti ha esaltata sopra tutte le creature.

LETTURA
Dal Vangelo di Luca (2,33-34)
Il padre e la madre di Gesù si stupivano delle cose che si dicevano di lui. 34Simeone li benedisse e a Maria, sua madre, disse: «Ecco, egli è qui per la caduta e la risurrezione di molti in Israele e come segno di contraddizione – e anche a te una spada trafiggerà l’anima-, affinché siano svelati i pensieri di molti cuori».

INVOCAZIONE
Santa Maria la chiesa ti acclama regina dei martiri e consolatrice degli afflitti perché offrendo le tue infinite sofferenze al Padre per la salvezza del genere umano ci insegni la via della sequela al tuo Figlio,* ti preghiamo soccorri la nostra fede, aiutaci nelle avversità, assistici nell’ora della tentazione, intercedi per noi presso il tuo Figlio Gesù nell’ora della nostra morte. Amen.

Maria Assunta in Cielo: prega per noi ! Ave o Maria…

PREGHIERA DELL’ASSUNTA DI PIO XII
O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini, noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi. E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore. Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi: Ecco tuo figlio. E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida, forza e consolazione della nostra vita mortale. Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle, sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te, nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno, dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Amen.

13 AGOSTO – MARIA REGINA DEGLI APOSTOLI

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

ATTO PENITENZIALE
Signore pietà
Cristo pietà
Signore pietà

ORAZIONE
Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini: noi crediamo con tutto il fervore della nostra fede nella Tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata Regina dagli Angeli e dai Santi; ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore, che ti ha esaltata sopra tutte le creature.

LETTURA
Dal Vangelo secondo Giovanni (2,1-5)
Il terzo giorno vi fu una festa di nozze a Cana di Galilea e c’era la madre di Gesù. Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli. Venuto a mancare il vino, la madre di Gesù gli disse: «Non hanno vino». E Gesù le rispose: «Donna, che vuoi da me? Non è ancora giunta la mia ora». Sua madre disse ai servitori: «Qualsiasi cosa vi dica, fatela».

INVOCAZIONE
Santa Maria la chiesa ti acclama regina degli apostoli perché nel compiere la volontà del Padre ponendoti alla sequela del tuo Figlio quale archetipo di ogni fedele intercedi per l’umanità presso di Lui,* ti preghiamo soccorri la nostra fede, aiutaci nelle avversità, assistici nell’ora della tentazione, intercedi per noi presso il tuo Figlio Gesù nell’ora della nostra morte. Amen.

Maria Assunta in Cielo: prega per noi ! Ave o Maria…

PREGHIERA DELL’ASSUNTA DI PIO XII
O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini, noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi. E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore. Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi: Ecco tuo figlio. E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida, forza e consolazione della nostra vita mortale. Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle, sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te, nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno, dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Amen.

14 AGOSTO – MARIA MADRE DI MISERICORDIA

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

ATTO PENITENZIALE
Signore pietà
Cristo pietà
Signore pietà

ORAZIONE
Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini: noi crediamo con tutto il fervore della nostra fede nella Tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata Regina dagli Angeli e dai Santi; ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore, che ti ha esaltata sopra tutte le creature.

LETTURA
Dal Vangelo secondo Giovanni (19,25)
Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria madre di Clèopa e Maria di Màgdala.

INVOCAZIONE
Santa Maria la chiesa ti acclama madre di misericordia perché nell’ora della redenzione in cui il tuo Figlio dava la vita per il mondo tu eri ai piedi della croce, tu eri con Gesù sulla croce, tu pativi i dolori della croce,* ti preghiamo soccorri la nostra fede, aiutaci nelle avversità, assistici nell’ora della tentazione, intercedi per noi presso il tuo Figlio Gesù nell’ora della nostra morte. Amen.

Maria Assunta in Cielo: prega per noi ! Ave o Maria…

PREGHIERA DELL’ASSUNTA DI PIO XII
O Vergine Immacolata, Madre di Dio e Madre degli uomini, noi crediamo nella tua assunzione in anima e corpo al cielo, ove sei acclamata da tutti i cori degli angeli e da tutte le schiere dei santi. E noi ad essi ci uniamo per lodare e benedire il Signore che ti ha esaltata sopra tutte le creature e per offrirti l’anelito della nostra devozione e del nostro amore. Noi confidiamo che i tuoi occhi misericordiosi si abbassino sulle nostre miserie e sulle nostre sofferenze; che le tue labbra sorridano alle nostre gioie e alle nostre vittorie; che tu senta la voce di Gesù ripeterti per ciascuno di noi: Ecco tuo figlio. E noi ti invochiamo nostra madre e ti prendiamo, come Giovanni, per guida, forza e consolazione della nostra vita mortale. Noi crediamo che nella gloria, dove regni vestita di sole e coronata di stelle, sei la gioia e la letizia degli angeli e dei santi. E noi in questa terra, ove passiamo pellegrini, guardiamo verso di te, nostra speranza; attiraci con la soavità della tua voce per mostrarci un giorno, dopo il nostro esilio, Gesù, frutto benedetto del tuo seno, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
Amen.

-Si può sostituire l’orazione iniziale che è sempre la stessa con le collette delle messe della BVM, scegliendo di volta in volta quelle corrispondenti al titolo dello schema di preghiera.

Ufficio Liturgico Diocesano