L’arcivescovo di Milano Delpini in visita a Crema e al vescovo Daniele

Ieri, 7 aprile, mons. Mario Delpini, Arcivescovo metropolita di Milano e Presidente della Conferenza Episcopale Lombarda, è venuto in visita al vescovo Daniele, per trasmettere gli auguri di Pasqua e informarsi sulla situazione della diocesi e del nostro territorio cremasco in questo momento di emergenza sanitaria.
Nella sua qualità di Arcivescovo metropolita, il vescovo Mario mostra sempre molta attenzione e sollecitudine per tutte le diocesi della nostra regione; tanto più in questo tempo, nel quale la regione Lombardia è stata così colpita dall’epidemia CoViD-19, e diverse diocesi ne hanno subito conseguenze pesantissime anche nella morte di preti, consacrati e consacrate. In questi giorni, quindi, mons. Delpini ha voluto visitare tutti i vescovi della regione e trasmettere loro l’espressione della sua vicinanza e attenzione.
Il vescovo Daniele ha presentato all’arcivescovo Mario la situazione attuale del nostro territorio, particolarmente colpito – come tutta la provincia di Cremona – dall’emergenza sanitaria, e ha raccontato qualcosa delle varie iniziative pastorali in atto in questo tempo, nel quale tanti aspetti della pastorale ordinaria sono bloccati da diverse settimane.
Il vescovo Daniele è molto grato a mons. Delpini per questa visita, che rafforza ulteriormente i legami di comunione, stima e affetto reciproco, che ha sempre sperimentato con i vescovi della Conferenza episcopale lombarda: legami che sono stati di grande aiuto anche nell’affrontare queste difficili settimane, dove tutte le diocesi – e in Lombardia prima che in tutto il resto del paese – si sono trovate ad affrontare situazioni totalmente inedite.