Deceduto don Paolo Ponzini

Il Vescovo Daniele Gianotti con tutto il presbiterio diocesano
nella fede del Cristo Risorto annunciano l’approdo eterno di

Don Paolo Ponzini
di anni 78
Canonico della Cattedrale
Cappellano dell’Unità Pastorale San Benedetto – San Pietro
già Presidente dell’Istituto Diocesano Sostentamento del Clero

Ricordano riconoscenti il suo zelante ministero sacerdotale
a servizio della Chiesa cremasca nelle parrocchie di Bagnolo Cremasco,
Capralba, Trescore Cremasco.

Con tutta la comunità diocesana invocano con forza
lo Spirito del Signore Risorto perché con la sua gloriosa effusione
porti a compimento in lui il mistero pasquale.

——-

Don Paolo era nato ad Offanengo il 2 novembre del 1942. Dopo gli anni di formazione nel nostro Seminario diocesano, il 28 giugno del 1968 veniva ordinato sacerdote per l’imposizione delle mani del vescovo Carlo Manziana.
I primi anni del suo ministero li ha vissuti come coadiutore nella comunità di Bagnolo (1968 – 1984). Nominato parroco di Capralba (1984 – 1998) ha continuato la sua passione pastorale con quella cortese giovialità ed il tenace impegno che lo caratterizzava. Nel 1998 ha assunto la responsabilità della guida della parrocchia di Trescore Cr che ha proseguito fino al 2014.
In diocesi ha portato avanti dal 1996 al 2021 la grave responsabilità della presidenza dell’Istituto diocesano per il  sostentamento del clero come anche la cura e l’attenzione ai confratelli malati e anziani.
Dal 2014 era cappellano nell’unità pastorale cittadina di S.Benedetto e S.Pietro e canonico del Capitolo della Cattedrale.

——

Dal pomeriggio di oggi, 19 maggio, la salma di don Paolo Ponzini sarà deposta nella Cappella invernale della chiesa parrocchiale di Offanengo.

I funerali saranno celebrati venerdì 21 maggio alle ore 10.30 a Offanengo.

Nella fede del Signore risorto affidiamo don Paolo a Dio, perché gli dia la ricompensa promessa ai suoi servi fedeli.

Vescovo Daniele