Preparazione al Congresso Eucaristico Nazionale

Sabato 21 maggio 2022 – ore 21 – Auditorium Manenti-San Bernardino

RASSEGNA DELLE CORALI

accompagnata

dall’approfondimento meditativo di un Padre Sacramentino

 

Domenica  22 maggio, presso il Centro S. Luigi

Ore 15,00: un Padre Sacramentino terrà un incontro per i ministri straordinari dell’Eucaristia e gli operatori liturgici della diocesi.

——————-

CENNI STORICO-ARTISTICI

In CATTEDRALE a Crema vi è l’importante testimonianza del culto del Miracolo Eucaristico.

Quattro tele devozionali che esaltano la grandezza dell’Eucarestia e sono a pieno titolo riconosciute come un celebre ciclo di Miracoli Eucaristici, opera del cremasco Giovanni Battista Lucini (1639-1686), la cui esecuzione si pone tra il 1685 e il 1686.

Dal 1988 esse sono collocate, all’altezza del presbiterio, sulla parete della quarta e quinta campata della navata laterale destra, che conduce alla cappella di San Pantaleone, patrono della diocesi, e raffigurano L’Ostia trafugata, La Comunione della beata Cadamosto, Il Miracolo di Pozen (Polonia) e Il Miracolo di Bolsena.

Dette tele sono parte di una serie di sei quadroni eucaristici che rappresentano il culmine della vicenda pittorica del Lucini e che un tempo venivano esposti tra le arcate della navata centrale della cattedrale durante l’ottava del Corpus Domini.

I due dipinti di più imponenti dimensioni, Il Miracolo di Torino e Il Miracolo di Valenza, entrambi del 1681, sono conservati nell’attigua chiesa di San Bernardino degli Osservanti attuale Auditorium Manenti.

Tutti autentici capolavori, vanno considerati come veri e propri antesignani della corrente lombardo-veneta del primo Settecento.

I quattro magnifici dipinti incarnano in maniera esemplare il connubio tra arte e fede, invitando l’osservatore a credere nella presenza reale di Cristo nell’Eucarestia, che si manifesta gloriosamente a tutti, credenti, non credenti, atei e dubbiosi.

Rispondono quindi ad una finalità di carattere didascalico-pedagogico, ma costituiscono soprattutto una forte dichiarazione di fede nel mistero centrale del Cristianesimo.

Contemplando la ricca, rara bellezza rappresentata ed offerta dal ciclo dei Miracoli Eucaristici che impreziosiscono la nostra splendida cattedrale, ben si comprende dunque come essa valse a Crema l’encomiastico appellativo di “città eucaristica”.

La Delegazione Diocesana al CEN, Matera, 22-25 settembre 2022

———————-

Ufficio Liturgico Diocesano Crema

Cari Confratelli Presbiteri,
Religiosi e Religiose,
Commissioni Diocesane e Fedeli della Diocesi

A nome dell’Ufficio Liturgico Diocesano, e come Delegato Diocesano presso il Congresso Eucaristico Nazionale (CEN), vi scrivo per ricordarvi alcune tappe salienti del percorso diocesano in vista di questo significativo evento.

Come sapete, il CEN si terrà a Matera dal 22 al 25 settembre 2022, ed avrà come tema portante “Torniamo al gusto del pane. Per una Chiesa eucaristica e sinodale”.

Al fine di offrire a tutti noi una reale possibilità di adeguata preparazione, si è deciso di proporre una serie di iniziative, che toccano gli ambiti più rilevanti della liturgia e si avvalgono delle risorse e competenze presenti nella nostra Diocesi.

In particolare, sottopongo alla vostra attenzione i seguenti appuntamenti diocesani, cui saranno invitati i Ministri Straordinari della Comunione e gli Operatori Liturgici.

Sabato 21 maggio 2022 – ore 14.30 nella Parrocchia di Montodine: incontro con i ministranti della Diocesi. Interviene il Vescovo con un breve saluto;

Domenica 22 maggio 2022 – ore 15 presso il centro San Luigi: incontro con i Padri Sacramentini, ci inviteranno a riflettere sul tema del Congresso Eucaristico.

Si terrà inoltre, in data da destinarsi, un incontro nella Basilica di Santa Maria della Croce, mirato all’approfondimento spirituale, tematico ed artistico dei riferimenti eucaristici presenti nell’iconografia della nostra Basilica.

Infine, è nostra ferma intenzione proporre la mostra suggerita dal giovane Carlo Acutis sul tema dei miracoli eucaristici che si sono verificati nel mondo.

Nell’attesa, e con il vivo desiderio, di ritrovarci presto, vi mando il link al sito del CEN, dove è possibile reperire informazioni utili e tutto il materiale che stimola, accompagna e guida la riflessione e la preghiera delle nostre comunità, oltre alla locandina e al fascicolo dell’inno.

https://www.congressoeucaristico.it/

Con cordialità saluto e rinnovo la mia disponibilità a fornire qualsiasi informazione ed eventuale chiarimento, unitamente ai miei fervidi auguri di un buon tempo Pasquale per tutti voi.

Don Emilio Luppo
Direttore dell’Ufficio liturgico della Diocesi di Crema