Mons. Francesco Manenti

Vescovo di Senigallia

Nato a Sergnano il 26 giugno 1951 e riceve l’ordinazione presbiterale il 28 giugno 1975.

Dopo aver conseguito la licenza il Teologia, all’inizio del suo ministero ha svolto, per dieci anni, l’ufficio di Vicario parrocchiale presso la Cattedrale. Successivamente ha ricoperto diversi incarichi pastorali, tra i quali quello di Direttore dell’Ufficio Catechistico, Direttore dell’Ufficio Famiglia e Direttore spirituale del Seminario Vescovile.

È stato insegnante di Teologia dogmatica nei Seminari Riuniti di Lodi, Crema, Cremona e Vigevano, insegnante di Teologia al Seminario del Pime a Monza e presso gli Istituti Superiori di Scienze Religiose di Crema, Lodi e Cremona.

Dal 2006 al 2015 è stato Vicario Generale della Diocesi di Crema e dal 2011 al 2015 Parroco della Parrocchia della SS.ma Trinità a Crema.

In data 17 ottobre 2015 è stato nominato da Papa Francesco Vescovo di Senigallia, come successore di S.E. Mons. Giuseppe Orlandoni. Il 22 novembre dello stesso anno è stato consacrato Vescovo. Ha fatto ingresso nella Diocesi di Senigallia, dando inizio al suo ministero episcopale il 10 gennaio 2016.