«Ho tanto desiderato mangiare questa Pasqua…»: lettera pasquale del vescovo Daniele

Ultima cena (braccio della Croce gloriosa della Cattedrale di Crema)

Nell’imminenza della Settimana santa il vescovo Daniele ha indirizzato alla diocesi una ‘lettera pasquale’, intitolata “Ho tanto desiderato mangiare questa Pasqua…”. Il Vescovo si è proposto di offrire a tutti i fedeli una riflessione spirituale, per accompagnare la celebrazione della Pasqua nelle circostanze straordinarie dettate dall’emergenza CoViD-19.

Alla riflessione si aggiungono alcune indicazioni (con rinvio anche al Sussidio preparato dall’Ufficio liturgico nazionale della CEI) per la celebrazione della Pasqua in famiglia e nelle case.

Questo l’indice della Lettera del vescovo:

1. Fare Pasqua nella nostre case
– Una Pasqua «anomala»
– Non siate solo «spettatori»
– Qualche indicazione pratica

2. Domenica delle Palme della Passione del Signore

3. Invocare il perdono di Dio

4. Il Triduo santo
– Il giovedì santo e la Messa «nella cena del Signore»
– Venerdì santo – Passione del Signore
– Sabato santo
– La Veglia della notte di Pasqua
– Domenica di Pasqua

5. L’abbraccio che ci manca

Clicca qui per scaricare il testo della lettera in pdf

Il Vescovo Daniele presiederà le celebrazioni della Settimana santa in cattedrale, secondo il seguente orario:

Domenica 5 aprile, ore 10: santa Messa della “Domenica delle Palme e della Passione del Signore”

Lunedì e martedì della Settimana santa, 6-7 aprile, ore 8: Lodi e santa Messa

Mercoledì della Settimana santa, 8 aprile, ore 8: Lodi e Liturgia penitenziale

Giovedì santo, 9 aprile, ore 17: santa Messa “in cena Domini”

Venerdì santo, 10 aprile, ore 8: Ufficio di letture e Lodi; ore 15: Celebrazione della Passione del Signore

Sabato santo, 11 aprile, ore 8: Ufficio di letture e Lodi

Sabato santo, 11 aprile, ore 20:30: Veglia pasquale

Domenica di Pasqua, 12 aprile, ore 10: santa Messa di Pasqua; ore 17: Vespri

Lunedì ‘dell’Angelo’, 13 aprile, ore 10: santa Messa

Tutte le celebrazioni saranno trasmesse in diretta streaming e sulle frequenze radio di RadioAntenna5 e sul canale Youtube de Il Torrazzo.