La scomparsa di don Santino Costi

A poche settimane dalla morte di don Bernardo Fusar Poli, la nostra chiesa di Crema vive purtroppo di nuovo il lutto per la scomparsa di un altro sacerdote: don Santino Costi.
Nella mattinata di oggi, domenica 15 settembre, don Santino, molto provato da una grave malattia, è infatti spirato.

Nato il 1° novembre 1948 don Santino è stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1973 e assegnato come vicario a Capralba (1973-1984) e Casaletto Ceredano (1984-1988) e come parroco a Vidolasco tra il 1988 e il 2001. Ha guidato poi  (2001 – 2011) le comunità di Salvirola Cremonese e Salvirola Cremasca, all’indomani del loro congiungimento. Nel 2011 è divenuto parroco di Pieranica e Azzano, fino al 2018.
In questi ultimi tempi ha vissuto un ritiro forzato, dato l’aggravarsi della sua malattia.

I funerali saranno celebrati martedì 17 settembre alle ore 10,00 presso la parrocchiale di Pieranica, luogo in cui è già esposta la salma per la visita e la preghiera.