Izano

Zona Est

La chiesa parrocchiale, di antico impianto gotico, venne ampliata nel Settecento e successivamente tra il 1899 e il 1900, quando l’ingegner Vittorio Vimercati aggiunse alle quattro campate il transetto, il presbiterio, l’abside e la facciata in stile neogotico. Giuseppe Eugenio Conti decorò il presbiterio e le vele della crociera (1908) con i suoi ultimi affreschi – morì infatti il 1° gennaio 1909 – che vanno acquistando morbidezza e spiritualità e costituiscono la prova definitiva della sua abilità di disegnatore e colorista. La decorazione fu completata da Romeo Rivetta.

Il ciclo cinquecentesco dei quindici Misteri dell’altare della Madonna del rosario è attribuito ad Aurelio Buso e suoi collaboratori. Alcune interessanti tele di pittori cremaschi: una Deposizione del Botticchio, un San Francesco del Barbelli e una Natività di Maria attribuita al Brunelli. In restauri recenti sono stati portati alla luce affreschi della fine del Cinquecento nella parte antica della chiesa: Il Trionfo dell’Eucarestia a sinistra; alcune prospettive, gli apostoli Pietro e Paolo e una Madonna votiva a destra.

Izano

Parroco: SCOTTI DON GIANCARLO
PIAZZA GIOVANNI XXIII 6, IZANO
0373/789701

Cappellano: VALERANI DON SIMONE
via Patti 2, SALVIROLA
0373/72107

Orari Sante Messe

Prefestiva: Sabato ore 18.00
Festiva: Domenica ore 9.00 (Santuario) – 11.00 – 18.00

Documenti