Domenica 24 Novembre XXXI Giornata Nazionale per il sostentamento dei sacerdoti diocesani

La Chiesa Italiana celebra Domenica 24 novembre, solennità di Cristo Re la giornata   nazionale dedicata al sostentamento dei sacerdoti diocesani attraverso le offerte deducibili; un appuntamento che richiama valori ecclesiali come quello della gratitudine, della comunione, della solidarietà e della corresponsabilità.

Anche l’Arcivescovo Metropolita Mons. Mario Delpini, nella sua lettera pastorale La situazione è occasione, fa una chiara ammonizione ai fedeli: «Invito pertanto a far rifiorire la vostra premura nei riguardi dei preti (…) a contribuire con generosità alle collette proposte (…). L’auspicato incremento delle offerte deducibili per il sostentamento del clero (…) consentirà di disporre di risorse maggiori per le necessità dell’aiuto ai poveri nel nostro paese e nei progetti di solidarietà con Chiese di altri paesi».

Grazie quindi alle elargizioni destinate all’I.D.S.C. l’intera comunità di fedeli contribuisce al sostentamento dei sacerdoti diocesani, di quelli ammalti e di quelli in terre di missione, e costituisce un piccolo gesto di fraternità di vita nelle Chiesa in cui siamo parte.

Qui sotto troviamo le modalità per effettuare la nostra offerta

Conto corrente postale

In ogni parrocchia si trova il bollettino postale prestampato.
Di solito è in un espositore a forma di campanile.
Si può utilizzare il c/c postale n. 57803009 per
effettuare il versamento alla posta.

Carta di Credito

Grazie alla collaborazione con Cartasì i titolari di questa
carta di credito possono inviare l’Offerta, in modo semplice e
sicuro, chiamando il numero verde 800 825000 oppure
collegandosi al sito Internet www.insiemeaisacerdoti.it

Versamento in banca

Gli sportelli delle vostre banche sono
disponibili a ricevere un ordine di bonifico a favore
dell’Istituto Centrale Sostentamento Clero-Erogazioni Liberali,
elenco banche con i relativi IBAN  le trovate consultando:

 www.offertesacerdoti.it  

Istituto Diocesani

Si può anche effettuare il versamento direttamente presso gli
Uffici del nostro Istituto Diocesano Sostentamento Clero, in via
Frecavalli 16 a Crema dalle 8.30-12.30

Si rammenta che le offerte per il sostentamento sono deducibili dalla dichiarazione reddito fino ad un massimo di 1.032,91 euro ogni anno. La deducibilità è riservata alla persona fisica. Le ricevute – conto corrente postale, copia del bonifico bancario, estratto conto della carta di credito, quietanza rilasciata da IDSC – sono valide per la deducibilità fiscale.