NEWS

IMMACOLATA: IL VESCOVO DANIELE CELEBRA IL PONTIFICALE IN CATTEDRALE

Il vescovo Daniele Gianotti ha celebrato questa mattina alle 11, in cattedrale, il Pontificale della Madonna Immacolata.

Commentando le letture della Parola di Dio, ha parlato della “familiarità” che Dio ha voluto e vuole stringere con noi.

“Il grande significato teologico del brano della Genesi – ha detto – dove Dio cammina nel giardino, alla brezza del giorno, indica quella grande familiarità che vuole realizzare con l’uomo. Anche quando l’uomo ha peccato.”

Ma Adamo ed Eva quando sentono i suoi passi  si nascondono. Dio li chiama, ma essi finiscono quasi per incolparlo e tutto si infrange.

Dio però non cede e dà il via a in nuovo cammino. Nel Vangelo l’angelo Gabriele, arrivando a Maria dice: “Rallegrati”. L’angelo cammina come Dio nella casa di Maria. E Maria non si nasconde come Adamo ed Eva.

“La festa dell’Immacolata è festa in cui Dio ha voluto togliere l’inquinamento del peccato e ha voluto costruire una casa per il suo Figlio che avrebbe salvato il mondo: così che potessimo vivere come figli di Dio nel figlio. Ha voltuto ricostruire la familiarità tra Dio e gli uomini, là dove l’uomo e Dio potessero incontrarsi senza paura: è la Madonna che non si è nascosta davanti alla proposta di Dio.” Concludendo il vescovo ha invitato a non sottrarci a Dio, dicendo ogni giorno il nostro sì a Dio senza nasconderci.





Visite: 185
Stampa



Copyright © ENTE DIOCESI DI CREMA - piazza Duomo, 27 - 26013 CREMA (CR) 0373.256565 - Crediti